Il sonno e l’alimentazione.

Posted by

Se soffri d’insonnia, una delle prime cose che puoi fare è correggere l’alimentazione: esistono cibi alleati del sonno e altri che assunti nelle ore serali rendono difficile il riposo notturno.

I due elementi fondamentali per favorire il sonno sono:

  • il magnesio, minerale che regola l’orologio biologico alla base di un corretto funzionamento del ritmo sonno-veglia e che in situazioni di stress prolungato può essere perduto o consumato in notevole quantità.
  • Il triptofano, un amminoacido essenziale che innalza da un lato i livelli di serotonina, che agisce sull’umore favorendo il rilassamento muscolare, e dall’altro i livelli di melatonina, ormone che induce sonnolenza.

Tra i cibi alleati del sonno in cui ritroviamo tali elementi, vi sono :

                                                                                Semi di zucca                                        Mandorle e noci                            Spinaci e verdure a foglie verde

                                                             Latte e ricotta                                Kiwi, Banana, Mela, Pesca                                              Avena

                                                                                                                         Pesce                                                                Riso integrale

 

Tra i cibi che possono favorire l’insonnia vi sono:

  • I formaggi grassi, i cibi conservati e affumicati che contengono tiramina, una sostanza che stimola la secrezione di ormoni e neurotrasmettitori (adrenalina, noradrenalina, e dopamina) che rendono più attivi
  • I cibi eccitanti che contengono caffeina come caffè, tè e cioccolato.
  • I cibi troppo ricchi di sodio come patatine, salatine e piatti in cui si utilizza il dado.
  • L’alcool. L’assunzione in un primo momento dà sonnolenza, poi procura insonnia. Il fegato è sottoposto ad un carico di lavoro non indifferente per la metabolizzazione dell’alcool e questo rende la notte insonne con numerosi risvegli notturni.
Annunci

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.