Lo yogurt

Posted by

Lo yogurt è un alimento che si ottiene a partire dal latte a cui vengono aggiunti due fermenti lattici, Lactobacillus Bulgaricus e lo Streptococcus Termophilus, che proliferano e fermentano. Durante tale processo il lattosio (lo zucchero del latte) viene trasformato in acido lattico, che acidifica il latte, creando lo yogurt.

Lo yogurt è un alimento molto salutare per il nostro organismo, in grado di portare diversi benefici:

  • Contribuisce a rigenerare e mantenere in equilibrio la flora batterica intestinale, adatto sia per controllare la diarrea ma anche per evitare la stitichezza.
  • Rinforza le ossa e riduce il rischio di osteoporosi e fratture, come mostra uno studio osservazionale pubblicato sull’ Osteoporosis International. Dall’elaborazione dei dati è emerso che la densità delle ossa a livello dell’anca e del collo del femore nelle donne che consumavano più yogurt è risultata più alta del 3-4% rispetto a quelle che ne mangiavano meno. Il rischio di osteopenia (riduzione della densità ossea) nelle donne cala del 31%, mentre il rischio di osteoporosi scende del 39%. Per quanto riguarda gli uomini, invece, il rischio di osteoporosi scende del 52%
  • Riduce il rischio di ipertensione. Le donne che ne consumano regolarmente almeno 5 vasetti a settimanapossono ridurre il rischio di ipertensione anche del 20%. Gli effetti sono più marcati, e visibili anche negli uomini, se lo yogurt viene abbinato ad una sana alimentazione studiata apposta per combattere la pressione alta: in questo caso il rischio può calare anche del 30%. A dirlo è uno studio della Boston University School of Medicine presentato a Phoenix in occasione del congresso dell’American Heart Association.
  • Alleato per mantenere il peso forma o per perdere qualche chilo di troppo. Lo confermano alcune ricerche pubblicate sull’International Journal Of Obesity, che affermano che il consumo di uno yogurt al giorno sia associato a un più basso indice di massa grassa, a un minore accumulo di peso e quindi a un girovita più sottile. Grazie alla presenza di enzimi e bacilli che favoriscono la digestione, scongiurando fermentazioni e gonfiori, questo alimento non pesa sull’intestino, anzi viene smaltito velocemente e sgonfia la pancia. In più contiene calcio, un minerale che promuove lo smaltimento dei grassi, e vitamina B12 che combatte la fame nervosa.

Consigli per la scelta:

  • Valutare il contenuto di zuccheri. Lo yogurt al naturale contiene una quantità di zucchero di circa 4 grammi per 100 grammi di prodotto. Se la quantità è superiore è stato aggiunto zucchero o un suo sostituto come destrosio, fruttosio o sciroppo di glucosio. Preferite yogurt senza zuccheri aggiunti.
  • Lo yogurt alla frutta è molto gradito sia dai più grandi che dai piccoli, ma attenzione, si tratta di “preparazioni alla frutta“,in cui del frutto originario vi è in realtà una percentuale molto bassa e vengono aggiunti aromi e coloranti. Preferire un prodotto che contiene la frutta “vera” nella lista degli ingredienti e che sia riportata prima degli zuccheri aggiunti. Ancora meglio sarebbe aggiungere la frutta fresca al momento del consumo ad uno yogurt al naturale.
  • Prediligete uno yogurt intero che grazie alla presenza di grassi e proteine dà un effetto saziante, mentre nella versione “magra” tale effetto si perde.
  • Per chi fa sport, scegliete lo yogurt greco, un concentrato di proteine. Ne contiene fino a 15,4 grammi per vasetto, il triplo di quello presente in uno yogurt normale.
  • E se volete avere un ulteriore beneficio, nel vostro yogurt bianco potete aggiungere frutta secca, per ottenere fibre e acidi grassi essenziali, frutta rossa, per le sostanze antiossidanti di cui è ricca, cerali integrali e miele, per fare il pieno di energia.

One comment

  1. Al supermercato non si sa mai quale scegliere..adesso è tutto molto più chiaro …grazie per gli ottimi consigli!! Ma se volessi aggiungere dei cereali quali mi consiglia?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.