Il Magnesio

Posted by

Il magnesio è uno dei sali minerali più importanti e preziosi del nostro organismo, essendo coinvolto in numerose reazioni biochimiche fondamentali per la nostra salute.

Proprietà:

  • Rivitalizzante. Se in questo periodo ci si sente particolarmente stanchi, il magnesio ci viene in aiuto. Il magnesio, è una sostanza in grado di agire efficacemente come vero e proprio rivitalizzante del cervello, combattendo la spossatezza tipica di questa stagione, che rende gravoso svolgere anche le normali attività quotidiane. In particolare, il magnesio è fondamentale per il metabolismo energetico, partecipa alla formazione di glucosio, alla sintesi delle proteine, e nei processi di utilizzazione dell’ATP. Inoltre, è importantissimo per il sistema nervoso, in quanto regola la trasmissione degli stimoli nervosi ai muscoli e la comunicazione tra neuroni e cellule muscolari.
  • Favorisce l’assorbimento della vitamina D e la sua conversione nella forma attiva, che supporta l’assorbimento e il metabolismo del calcio, così come la normale funzione dell’ormone paratiroideo. L’assunzione di Mg è associata a una maggiore densità ossea negli anziani, a una riduzione del turnover osseo nelle donne in menopausa e nei maschi adulti. Inoltre, uno studio di due anni ha mostrato che gli individui supplementati con idrossido di magnesio avevano meno fratture e una migliore densità ossea rispetto al gruppo controllo.
  • Utile contro l’emicrania. Spesso le persone che soffrono di mal di testa hanno bassi livelli di magnesio. Una revisione Cochrane classifica il magnesio come uno dei trattamenti fortemente raccomandati per ridurre la frequenza, la durata e l’intensità dell’emicrania.
  • Protegge dal rischio cardiovascolare, diabete di tipo 2 e ictus. Uno studio, pubblicato sulla rivista BMC Medicine, in cui sono state coinvolte più di un milione di persone per periodi di 4-30 anni, mostra che il magnesio riduce del 10% il rischio di malattie coronariche, del 12% il rischio di ictus e del 26% l’incidenza di diabete di tipo 2. In particolare, il magnesio regola il battito cardiaco, migliora la funzione vascolare ed endoteliale, tiene sotto controllo la pressione, e migliora l’omeostasi del glucosio.
  • Ha un’azione distensiva e antistress, in quanto il Mg è un coenzima necessario per convertire il triptofano in serotonina, il neurotrasmettitore dell’umore. Abbassa così i livelli di tensione, nervosismo, migliora la qualità del sonno, favorisce l’addormentamento e può prevenire la depressione o essere utile come terapia adiuvante.
  • Previene i calcoli renali. Il magnesio garantisce la solubilità del calcio nelle urine, riducendo la formazione di ossalati di calcio e quindi di calcoli renali.
  • Può esser utile per attenuare i dolori mestruali, con un effetto di riduzione degli sbalzi di umore e di irritabilità tipici della sindrome premestruale. In menopausa, smorza le vampate di calore, oltre a diminuire gli stati ansiosi.
  • Utile per gli sportivi. Attività sportive che prevedono sforzi intensi e molto prolungati possono provocare un ipomagnesemia, ciò si ripercuote negativamente sulle prestazioni fisiche, peggiorandole, in quanto l’azione protettiva del magnesio nei confronti delle cellule muscolari diminuirebbe drasticamente. Il magnesio è fondamentale nel favorire il rilascio di ossigeno alle fibre muscolari durante uno sforzo fisico, per evitare di mandarle in sofferenza. Inoltre, il Mg è anche in grado di contrastare i crampi notturni, grazie all’effetto rilassante sui muscoli.
  • Favorisce la motilità intestinale, e ne regola l’attività, sia in caso di stipsi che no. Agisce anche sulla digestione, migliorandola e aiutando in caso di acidità, poiché riequilibra il pH grazie al suo potere alcalinizzante.

Posologia e Fonti alimentari.

Per avere un apporto equilibrato di Mg, un soggetto adulto dovrebbe assumere 300- 400 mg. Ricorda che il fabbisogno quotidiano cambia con l’età e il sesso.

I cereali integrali ne sono ricchi, mentre quelli raffinati ne sono quasi privi, dato che il magnesio è contenuto nella crusca e nel germe.

È contenuto in quasi tutti i vegetali, ma soprattutto nelle verdure a foglia verde (spinaci, broccoli, rucola, cavoletti di Bruxelles) e nell’avocado.

Altre fonti sono senza dubbio i legumi (in particolare soia, lenticchie, ceci, fagioli bianchi), la frutta secca (soprattutto mandorle, noci del Brasile, arachidi, pistacchi) e nei semi oleosi (sesamo, lino, zucca). Infine, anche il cacao puro ne contiene una buona concentrazione.

È consigliabile assumere ogni giorno magnesio attraverso un’alimentazione equilibrata.

Quando ricorrere agli integratori?

  • Quando si viene da periodi di convalescenza
  • In caso si spossatezza e stress
  • Quando l’attività fisica è molto impegnativa
  • In periodi di caldo intenso

Bibliografia:

  • Schwalfenberg GK, Genuis SJ. The Importance of Magnesium in Clinical Healthcare. Scientifica (Cairo). 2017;2017:4179326
  • Gröber U, Schmidt J, Kisters K Magnesium in Prevention and Therapy. Nutrients. 2015 Sep 23;7(9):8199-226
  • Volpe SL Magnesium in disease prevention and overall health. Adv Nutr. 2013 May 1;4(3):378S-83S.
  • Rosique-Esteban N, Guasch-Ferré M, Hernández-Alonso P, Salas-Salvadó J. Dietary Magnesium and Cardiovascular Disease: A Review with Emphasis in Epidemiological Studies. Nutrients. 2018 Feb 1;10(2).
  • Parazzini F, Di Martino M, Pellegrino P. Magnesium in the gynecological practice: a literature review. Magnes Res. 2017 Feb 1;30(1):1-7.
  • Teigen L, Boes CJ. An evidence-based review of oral magnesium supplementation in the preventive treatment of migraine. Cephalalgia. 2015 Sep;35(10):912-22.
  • Zhang Y, Xun P, Wang R, Mao L, He K. Can Magnesium Enhance Exercise Performance? Nutrients. 2017 Aug 28;9(9)
  • Serefko A, Szopa A Poleszak E. Magnesium and depression. Magnes Res. 2016 Mar 1;29(3):112-119.
  • Rajizadeh A, Mozaffari-Khosravi H, Yassini-Ardakani M, Dehghani A. Effect of magnesium supplementation on depression status in depressed patients with magnesium deficiency: A randomized, double-blind, placebo-controlled trial. Nutrition. 2017 Mar;35:56-60.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.