I frutti di bosco

Posted by

Versatili in cucina, ottimi da soli e combinati tra loro, i frutti di bosco ben si prestano per gustose colazioni e per essere consumati a fine pasto o per spuntini estemporanei. Sono ricchi di sostanze (antocianine e polifenoli) benefiche per la salute e sono in grado di migliorare le capacità antiossidanti del nostro organismo.

I mirtilli sono tra i frutti di bosco più comunemente utilizzati in Italia. Hanno una forma sferica e un colore bluastro-violetto. Ne esistono numerose qualità, sebbene le principali sono il Mirtillo nero (Vaccinum myrtillus) e il Mirtillo rosso (Vaccinium idea).

  • Alleati del microcircolo, grazie alla mirtillina, che riduce la permeabilità dei capillari, rafforza i vasi sanguigni e migliora l’elasticità.
  • Migliorano la visione notturna e la fatica visiva, per mezzo della rodopsina, luteina e zeaxantina.
  • Sono benefici in caso di recidive di cistite. Riducono di circa il 50% l’insorgenza.

I lamponi (Rubus Idaeus) sono caratterizzati da un colore rosso vivo, una forma a grappolo e una superficie rugosa.

  • Disintossicanti.  Aiutano ad eliminare liquidi in eccesso e tossine e favoriscono il corretto funzionamento di fegato, reni e intestino.
  • Controllano la glicemia. In uno studio clinico, i ricercatori hanno dimostrano che il consumo di due tazze di lamponi, al giorno, riducono gli zuccheri nel sangue dopo i pasti, abbassando anche i livelli di insulina, sia in soggetti obesi con prediabete sia in soggetti normopeso senza problemi di glicemia.

Le more sono il frutto del rovo, il cui nome scientifico è Rubus ulmifolius, pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae.

  • Favoriscono la digestione e agevolano il transito intestinale, grazie alla pectina e alle fibre non solubili.
  • Svolgono un’efficace azione antiinfiammatoria in grado di attenuare rapidamente il dolore.
  • Utili in gravidanza, per l’apporto significativo di ferro e folati che favoriscono lo sviluppo del feto.
  • Ideali per gli sportivi, perché aiutano a mantenere in salute la muscolatura e la circolazione sanguigna.

Il ribes si presenta come un piccolo grappolo di bacche. Ne esistono 3 varietà di ribes: rosso (Ribes Rubrum), bianco (Ribes Grossularia) e nero (Ribes Nigrum).

  • Rafforza il sistema immunitario e aiuta a prevenire malattie da raffreddamento
  • Contrasta le allergie stagionali
  • Stronca subito un attacco di cistite, purché sia assunto non appena si sentono i sintomi. È efficace perché rende l’urina acida e impedisce ai batteri nocivi di attaccarsi alle mucose, colonizzandole. 
Annunci

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.