Fotoprotezione e creme solari

Posted by

L’abbronzatura è un fondamentale meccanismo di autoprotezione con cui il nostro corpo si difende dal sole. Tutto merito della melanina, un pigmento che viene prodotto quando siamo colpiti dal sole, che dà il colore alla pelle e che ha il compito di proteggersi e assorbire la radiazione UV, prima che possano danneggiare il Dna nucleare.

Tuttavia, un’esposizione ai raggi UV senza adeguata protezione, può provocare scottature solari, eritemi o fotodermatite. Tali situazioni sono rischiose, perché i danni provocai dal sole non si fanno sentire nell’immediato, ma sono cumulativi e si manifestano nel tempo con invecchiamento precoce e nei casi più gravi tumori. 

Per evitare ciò, segui questi consigli:

  • Evita di esporti nelle ore più calde, tra le 11 e le 14 quando è massimo l’irraggiamento e l’intensità dei raggi UvB
  • Scegli un’adeguata protezione solare in base al proprio fototipo. Lo scopo dei prodotti solari non è quello di aumentare il numero d’ore d’esposizione ma di ridurre i rischi durante l’esposizione.  Quindi ci si abbronza, più lentamente e gradualmente, ottenendo un’abbronzatura dorata e uniforme che dura più a lungo, limitando i danni cutanei.
  • Applicali mezz’ora prima dell’esposizione, e più volte nel corso della giornata, almeno ogni due ore e dopo il bagno o la doccia, e applicali in maniera uniforme su viso e corpo, in modo da ancorarsi alla pelle ricoprendola, senza dimenticare orecchie, nuca, dorso di mani e piedi. Ricorda che le creme solari durano 12 mesi dall’apertura, se conservate in maniera ottimale, ma dal momento che le lasciamo aperte nella sabbia o sotto il sole, potrebbero durare anche meno. Non è quindi consigliabile utilizzare la crema solare dell’estate precedente.
  • Dopo l’esposizione, e dopo la doccia, è utile applicare sul corpo un buon doposole, che idrata, rinfresca e lenisce l’epidermide. Inoltre, il doposole è studiato appositamente per contenere sostanze riparative e antiossidanti, che aiutano le naturali difese della pelle a riparare i danni dei radicali liberi post-esposizione.

Ricorda infine che per ottenere una bella abbronzatura, dorata e uniforme, è importante seguire anche un certo tipo di alimentazione. https://viverebene.blog/abbronzatura-perfetta/

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.