I benefici del nuoto

Posted by

I benefici del nuoto sono indubbi e riconosciuti nel tempo. Nuotare, infatti, è un’attività con numerosi effetti positivi per la salute, la forma fisica e l’umore.

  • Fa bene al cuore. Il nuoto mette in funzione l’apparato cardiovascolare, con effetti positivi sulla frequenza cardiaca e sulla pressione sanguigna.
  • Migliora l’umore, regolando il rilascio di endorfine, sostanze in grado di ridurre lo stress e favorire il rilassamento. Stare in acqua richiama le nostre origini e produce un senso di distensione, utile per curare stati di ansia o se si soffre di attacchi di panico o depressione.
  • Favorisce un equilibrato sviluppo muscolo-scheletrico. Il nuoto è uno sport completo, in cui vengono sollecitati tutti i muscoli e che permetti di aumentare la resistenza, la forza e la flessibilità muscolare.
  • Permette di bruciare molte calorie, a secondo dello stile praticato e del ritmo di allenamento.
  • Migliora il reflusso venoso. Favorisce il pompaggio del sangue situato nelle gambe grazie all’alternanza contrazione/decontrazione muscolare e contrasta la cellulite, grazie anche all’azione drenante dell’acqua
  • Non stressa le articolazioni, per cui è adatto anche alle persone obese o in presenza di problemi muscolo-scheletrici. Nell’acqua si è quasi senza peso non ci sono né impatti né il timore di farsi male.

Consigli.

  • Prima di iniziare a fare nuoto, fai un controllo medico-sportivo.
  • Allenati 2-3 volte a settimana, con costanza.
  • Prendi delle lezioni in modo da padroneggiare le tecniche e a respirare correttamente.
  • Fai stretching.
  • Per tenere alla larga verruche e micosi non camminare a piedi nudi in piscina o negli spogliatoi.
  • In estate, quando si nuota a mare, proteggi la pelle con opportuni schemi solari.

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.